homestatuto Eventi e gare su Facebook contatti
linea
bicicletta

FILOSOFIA DEL CICLISMO

Il ciclista, potrebbe essere paragonato ad un pensatore, perché pedalando in mezzo alla natura riflette, medita sul paesaggio e sui tanti aspetti della vita. Egli è teso nel suo sforzo muscolare e mentale che gli consente di mantenersi in perfetto equilibrio, integrando il corpo con il mezzo.

Il vero ciclista, quello che utilizza la bicicletta per vivere bene con il mondo che lo circonda, è un ecologista, ama la natura e ne vuole far parte, rispettandola e scegliendo le due ruote per non nuocere all'ecosistema.

Si evita di inquinare l'ambiente, dunque, si sceglie di rinunciare alle comodità di altri mezzi di trasporto, ma se ne ricava un beneficio enorme, per sé e per gli altri.

Andare in bicicletta, almeno in base all'esperienza di molti, favorisce il pensiero, un atteggiamento di analisi e visione critica del mondo.

linea
Progettazione, realizzazione e grafica: www.paroleintorno.it - Mariateresa Salvadori